Quarantena | Design challenge

#iorestoacasa è stato, fino a pochi giorni fa, l’imperativo da seguire, non solo uno slogan, ma un comportamento socialmente responsabile per tutelare la nostra salute e quella degli altri. Sta volgendo al termine un periodo unico, senza precedenti in epoca moderna, che costringendoci in casa ha indotto nuove relazioni, per necessità o per curiosità, con spazi ed oggetti che avevamo relegato in un angolo della nostra quotidianità. In questi giorni di quarantena forzata abbiamo riscoperto oggetti in disuso della casa, dello svago, riadattato ambienti casalinghi ai bisogni di smart-working e studio, valorizzando il concetto del riuso e di riscoperta di vecchie passioni che sembravano scomparse.

Siamo ormai nella fase della ripresa e presto ripartiremo con le nostre attività, ma questa esperienza, che ci ha fatto profondamente riflettere sul tempo e sul valore della nostra quotidianità, che ha avuto il grande merito di aver reso chiaro a tutti che il mondo è cambiato irreversibilmente e che siamo “tutti” fisicamente coinvolti in maniera inequivocabile e molto più diretta di quanto ognuno di noi avesse potuto immaginare, deve portarci a guardare al futuro in modo diverso, più consapevole e responsabile.

 

L’ADI Campania (Associazione Disegno Industriale delegazione Campania) bandisce sui suoi canali social la call “QUARANTENA | DESIGN-CHALLENGE” per valorizzare gli oggetti di uso quotidiano e i nuovi spazi che abbiamo riscoperto e che ci hanno accompagnato in questi mesi. Il Contest, rivolto a designer, progettisti, grafici ed artisti, ha quindi l’obbiettivo di rivalutare questi oggetti ritrovati ed i luoghi della nostra casa in relazione alla personale esperienza della quarantena ai quali abbiamo attribuito nuovi modelli d’uso e significati ed alla riflessione su cosa è cambiato o cosa cambierà e più in particolare su cosa riteniamo debba cambiare così da trarre da questa drammatica esperienza vissuta una nuova attenzione ai temi della sostenibilità e della responsabilità sociale.

 

RAPPRESENTA L’OGGETTO CHE HAI RISCOPERTO DURANTE LA TUA QUARANTENA

Secondo le modalità del Bando pubblicato sui social e sul sito di ADI Campania, coloro che intendono partecipare devono presentare la propria proposta attraverso una rappresentazione (schizzo, disegno, collage, foto o video) di un oggetto riscoperto durante questa quarantena, corredato da una breve testo scritto di presentazione seguendo il format che troverai sulla nostra pagina Instagram.

Non ci sono limiti di partecipazione e c’è tempo fino al 15 luglio per inviare il materiale sulla pagina Instagram ADI CAMPANIA.

Una prima selezione delle immagini inviate sarà caricata nelle storie della pagina Instagram dell’ADI CAMPANIA; in seguito i migliori Progetti verranno pubblicati sulle pagine social di ADI CAMPANIA e sul sito ufficiale www.adicampania.it .

 

Ci aspettiamo che il Vostro contribuito, anche in termini di riflessioni, possa dar voce al design nella consapevolezza che i primi cambiamenti avvengono grazie alla creatività dell’uomo che riesce a cogliere le necessità dettate dall’emergenza rispondendo ai nuovi problemi, proprio come i progettisti e le aziende che nell’emergenza vissuta, hanno saputo dare attraverso il design risposte immediate e nuove soluzioni.

QUARANTENA | DESIGN-CHALLENGE

Napoli, maggio 2020

…………………

Organizzato da:

ADI Campania

con Andrea Arpenti, Raffaele Calvino, Eduardo Cappelli, Marco Stradolini

…………………